Icardi-Juve si può, Agnelli telefona a Zanetti: ecco cosa sta accadendo!

Icardi alla Juventus è più di una semplice suggestione. Agnelli telefona a Zanetti, trattativa iniziata: ecco le novità...

0
Mauro Icardi, fonte Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35535865
Mauro Icardi, fonte Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35535865

Il futuro di Mauro Icardi è sempre più lontano dall’Inter, l’attaccante nerazzurro continua a vivere da separato in casa e la società nerazzurra è pronta a cederlo al termine della stagione. Alla base della rottura ci sono le alte richieste per il rinnovo e le parole di Wanda Nara, che non hanno fatto altro che creare tensioni e malumori.

Beppe Marotta ha deciso di togliere la fascia da capitano dal braccio dell’argentino e di affidarla al portiere Handanovic, gesto non gradito da Icardi, che ha deciso di non rispondere alla convocazione di Spalletti per la gara di Europa League con il Rapid Vienna, vinta per 0-1 dai nerazzurri.

Stamani tra il dirigente e l’attaccante c’è stato un incontro durato circa 15 minuti, ma i rapporti restano tesi e a Milano sono pronti a ricevere la prima visita “di cortesia” da parte della Juventus.

A muoversi in prima persona è stato il presidente Agnelli, che ha telefonato ad Javier Zanetti, attuale vicepresidente dell’Inter. Una chiacchierata arrivata durante un pranzo veloce nel centro di Milano, durante il quale il nome di Icardi è stato sorprendentemente la portata principale.

L’asse Torino-Milano si scalda, Icardi alla Juventus è più di una semplice suggestione di mercato.