Inter, in uscita Politano: la Roma è pronta a fare un’offerta

0
Matteo Politano
Matteo Politano, esterno destro dell'Inter. Fonte Youtube

Conte, nella sua conferenza di qualche giorno fa, lo aveva preannunciato: il mercato interista è fermo. È fermo in entrata con Dzeko e Lukaku ancora lontani dalla ufficializzazione, ma è fermo anche in uscita, con Icardi e Nianggolan ancora presenti in rosa. In questo immobilismo generale c’è forse un nome che più di tutti potrebbe donare nuovo slancio ad un mercato così abulico: Matteo Politano.

L’ex esterno neroverde, appena riscattato dall‘Inter, potrebbe essere l’uomo sacrificato per dare il via alla vera rivoluzione “contiana” da tanti auspicata.

Sulle sue tracce, si vocifera, ci sia forte la squadra capitolina che vede nel giocatore il degno sostituto di El Shaarawy appena ceduto in Cina. Brevilineo, forte tecnicamente e dal piede ben educato, Politano ricalca in pieno il giocatore tutto estro che Fonseca vorrebbe alla Roma.

Inoltre, il suo sacrificio, potrebbe non dover costare molto all formazione meneghina. Conte è deciso a portare avanti il suo progetto di un rodato 3-5-2 in cui i trequartisti puri faticherebbero a trovare spazio. In questa ottica la presenza di Lazaro in rosa toglierebbe la sicurezza del posto proprio a Politano.

Tuttavia per arrivare al fantasista romano, Pallotta e soci dovranno mettere sul piatto un’offerta minima di 35-40 milioni di euro. L’Inter non farà sconti di sorta ed i motivi sono molteplici. Il primo è quello di poter racimolare abbastanza liquidità da immettere nel mercato in entrata. La seconda è quella di mettersi in una posizione di vantaggio per un eventuale futuro assalto al goleador giallorosso Dzeko.