Inter, Lautaro in pole tra i nomi in uscita: le spagnole lo vogliono ma il prezzo è da capogiro

Il giocatore sta ancora decidendo le sue sorti insieme al suo agente, che non esclude uno svincolamento a costo 0

0
Lautaro Martinez
Lautaro Martinez, giocatore dell'Inter impegnato in Copa America con la albiceleste argentina. Foto Wikimedia Commons

La strategia di calciomercato dell’Inter è ormai delineata: cedere uno o due big per far cassa e risanare la situazione dal punto di vista economico, per poi reinvestire parzialmente per le operazioni in entrata.

Ebbene da tempo il nome in pole position tra i big destinati alla partenza è quello di Lautaro Martinez, stella indiscussa della cavalcata dei neo Campioni d’Italia. Tuttavia, trovare una pretendente è sta risultando più difficoltoso di quello che ci si poteva aspettare.

Molte le squadre lo vogliono, ma nessuna sembra in grado di pagarlo in contanti come richiesto dall’Inter. L’agente del 23enne, Alejandro Camano, pochi giorni fa aveva spiegato che per ora lui e il suo assistito stanno bene così e non sentono la necessità di firmare il rinnovo, pronto da gennaio e poi congelato per le difficoltà di Suning.

Al momento il calciatore ha un contratto fino al 2023 a 2,5 milioni a stagione. Potrebbe firmare per allungare di un anno, salendo a 4,5 milioni più bonus. Un meritato adeguamento per un giocatore cresciuto in modo esponenziale nelle ultime due stagioni.

Nel frattempo Marotta e Ausilio non sarebbero nelle condizioni di rinunciare a offerte sui 90 milioni. Soprattutto se la volontà del giocatore, impegnato da domani in Coppa America, fosse quella di cambiare aria.