Inter, Mancini ad un passo dall’addio?

0

Già qualche giorno fa, vi avevamo parlato di un Mancini non proprio saldissimo sulla panchina nerazzurra. E l’accenno a Yaya Touré dopo Inter-Cska Sofia, seconda amichevole stagionale, sembra sia stata una richiesta di mercato che il gruppo Suning non vuole, però, esaudire. Inoltre, i rapporti tra la nuova proprietà dell’Inter e l’ex allenatore della Fiorentina non sono proprio idilliaci considerando anche che, comunque, i cinesi vorrebbe un allenatore che abbia già vinto qualche competizione europea. Mancini, infatti, da allenatore ha vinto soltanto coppe nazionali, seppur in campionati diversi. Proprio per questo, infatti, è calato il gelo fra le due parti che dovrà essere ricomposto, a meno di clamorose decisioni.

È in quest’ottica che vanno lette le sue dichiarazioni in un’intervista al Guerin Sportivo dove dice che “Non sarò mai un peso: come dissi a fine campionato, se qualcuno non mi vuole sono pronto a farmi da parte“. In altre parole, vorrebbe fare l’allenatore-manager: cosa che la società, al momento, non sembra disposta a fargli fare.