Inter, passi avanti per Danilo: si aspetta il consenso del futuro allenatore

0
Antonio Conte
Antonio Conte neo allenatore dell'inter. Fonte WIkimedia Commons

L’Inter continua a lavorare per il mercato verrà. Si prosegue incessantemente su vari fronti, cercando di chiudere quanto prima le operazioni nei ruoli desiderati.

Tra questi vi è quello del terzino, una delle priorità del mercato nerazzurro. A questo proposito il nome più caldo rimane quello di Danilo del Manchester City, la cui operazione sembra filare spedita e senza intoppi.

Inter, per Danilo manca solo il via libera dell’allenatore

Il terzino brasiliano percepisce in Inghilterra uno stipendio di 4,5 milioni a stagione, in un contratto che lo lega al club fino al 2022. La volontà di Danilo però è quella di cambiare aria, destinazione Inter.

La società di Milano, dal canto suo, forte di questa scelta sta spingendo per tesserare il calciatore con un ingaggio di 3,5 milioni a stagione.

Neanche sulla questione cartellino dovrebbero esserci particolari intoppi. Il City valuta Danilo 20 milioni. L’operazione, considerato lo scarso impiego del giocatore da parte di Pep Guardiola, si può chiudere anche intorno ai 15.

Cifre non esorbitanti quindi, che farebbero contente entrambe le parti. Resta però prima da risolvere il nodo allenatore: che sia Spalletti o Conte il tecnico del prossimo anno, bisogna aspettare il suo consenso in merito.