Inter, sirene inglesi per Marcelo Brozovic

0
Brozovic
Marcelo Brozovic con la maglia della Nazionale croata. Fonte Wikipedia

Uno dei perni principali dell’Inter e della sua nazionale è Marcelo Brozovic. Il regista croato, dopo un lungo stop di un mese abbondante, sta riprendendo continuità di prestazione al Mondiale con la Croazia, in cui assieme a Modric e Kovacic forma uno dei centrocampi più forti nella Coppa del Mondo.

I neroazzurri non hanno patito più di tanto la lunga assenza del suo “professore” balcano, grazie all’intuizione di Inzaghi: schierando Calhanoglu al suo posto e Mkhitarian come mezz’ala, hanno formato un nuovo connubio interista che ha permesso di ottenere ottimi risultati come la vittoria contro il Barcellona o la vittoria fuori casa contro l’Atalanta.

Nonostante ciò, Brozovic resta uno dei giocatori più forti dell’Inter, della Serie A e in Europa. Il suo contratto scade nel 2026 ed oggi a 30 anni sembra di trovarsi bene a Milano. Occhio ad eventuali interessamenti di squadre straniere.

Dall’Inghilterra fanno notare che il continuo interessamento della Premier League può mettere in scacco il club lombardo per il proprio pupillo. Antonio Conte vuole potenziare il centrocampo del Tottenham Hotspur con l’acquisizione di Brozovic. L’ex Inter sarebbe felice di riaccogliere uno dei protagonisti che ha permesso all’allenatore italiano e l’Inter di riconquistare lo scudetto dopo anni.

Con un prezzo che si attesta sui 35 milioni di euro , secondo i dati forniti da Transfermarkt , non dovrebbe mancare neanche la candidatura del Liverpool. I Reds hanno del lavoro da fare per puntellare la sala macchine, soprattutto in vista della prossima stagione, visto la stagione non proprio esaltante dei vari Fabinho e Keita, i continui problemi fisici di Alcantara e l’età che avanza per Henderson.