Intrigo Pjanic: il bosniaco a Milano per incontrare Ramadani, futuro al Chelsea?

0
Miralem Pjanic fonte foto: Di Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48800213
Miralem Pjanic fonte foto: Di Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48800213

Miralem Pjanic continua a piacere a tante big d’Europa, il bosniaco da tempo è finito nel mirino di Barcellona e Manchester City, ma al momento la Juventus non è intenzionata a lasciar andare uno dei pilastri del centrocampo.

Eppure nelle ultime ore sarebbe nato un vero e proprio giallo riguardo il futuro del centrocampista, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il bosniaco ha incontrato l’agente Fali Ramadani, il direttore sportivo della Fiorentina Corvino e Alessandro Pellegrini, procuratore di Sarri, in un noto ristorante di Milano. Una visita inaspettata. Ramadani potrebbe diventare a breve il nuovo procuratore di Pjanic, il cui rapporto con lo storico agente tedesco Becker non è solido come un tempo. Ma il motivo dell’incontro potrebbe essere un altro.

Ramadani è da sempre molto vicino alle vicende del Chelsea, i Blues con l’approdo di Maurizio Sarri in panchina avrebbero manifestato interesse per il giocatore della Juventus e tramite Ramadani potrebbero aver presentato la prima offerta al bosniaco. Un intrigo di mercato che potrebbe trovare conferme nelle prossime ore.

Il Chelsea sta muovendo i primi passi e vuole accertarsi del gradimento del giocatore, poi inizierà a trattare con la dirigenza bianconera, la trattativa sembra comunque abbastanza complicata.