Jason Statham, vita e carriera dell’attore hollywoodiano

0
Jason Statham

Jason Statham, noto volto di variegati film d’azione, è attualmente sul set della nuova pellicola del regista inglese Guy Ritchie, una persona che ha cambiato per sempre la vita dell’attore. Vediamo come, ripercorrendo la sua carriera.

LA GIOVENTÙ – Come molti altri casi, Jason Statham diventa attore per un caso fortuito e non voluto inizialmente. Infatti, da giovane si distingue principalmente per lo sport. Nasce a Shirebrook, in Inghilterra, il 26 luglio 1967 e i suoi genitori sono rispettivamente una ballerina e un cantante. Qualche anno dopo comincia ad allenarsi come calciatore, sempre affiancato dall’amico, e futuro attore anche lui, Vinnie Jones. Prende anche parte ai XIV giochi del Commowealth e pratica le arti marziali, come il taekwondo e il MMA. Ma ben presto si ritrova catapultato in un mondo del tutto diverso.

GLI ALBORI AD HOLLYWOOD – Statham inizia una piccola carriera da modello per pubblicità dedite ad un marchio di abbigliamento, questo dopo aver lasciato la Nazionale Britannica Subacquea, di cui ha fatto parte per 10 anni. Grazie agli spot pubblicitari, viene notato da un giovane regista, con il quale inizierà la sua nuova avventura, Guy Ritchie. Lock & Stock – Pazzi Scatenati è il primo film d’azione a cui l’attore prende parte, seguiranno altri come The Transporter, Crank, Fast and Furious (dal sesto in poi) fino al più recente Shark – Il primo squalo.

VITA PRIVATA – Jason Statham è felicemente in coppia con l’attrice Rosie Huntington – Whiteley (Transformers 3), dopo la sua precedente relazione con Kelly Brooks. La differenza d’età è notevole ben 20 anni separano il 52enne Jason Statham e la 32enne Rosie Huntington – Whiteley, ma per loro è solo una cifra ed è giusto così. I due hanno anche un figlio Jack Oscar, nato un anno dopo l’ufficializzazione del loro fidanzamento. Per vedere una loro foto insieme clicca qui.