Juve, offerta folle dal Manchester City per Morata: 80 milioni di sterline!

0

A passo spedito verso lo scudetto. Il quinto di fila. La Juve alle prese con l’ostacolo Palermo, probabilmente l’ultimo prima di intraprendere la spianata strada verso il titolo. Il Napoli sembra aver mollato decisamente la presa e questo fa gioco soltanto ai bianconeri, anche se Allegri, da buon allenatore moderato e morigerato, invita tutti a non esaltarsi oltremodo.

IL MERCATO – Nel frattempo, la Juve, da grande società qual è, comincia già a programmare la prossima stagione, tra acquisti e cessioni allo studio. Marotta e Paratici cercano di portarsi avanti con il lavoro sotto questo profilo. Le ambizioni saranno altissime. Servono rinforzi di spessore e di tenore europeo per inseguire un sogno chiamato Champions League. Obiettivo dichiarato. E’ per questo che la Juve ha già messo le mani su Cavani. C’è già l’accordo con l’ex bomber del Napoli. A preoccupare i tifosi, però, è soprattutto il fronte uscite. La Juve non vende, ma compra, anche se, inevitabilmente, al tavolo della società arrivano offerte di ogni tipo per i propri Big da parte dei grandi club europei. Il Manchester City di Guardiola sembra essere l’interlocutore più attivo da questo punto di vista. Pogba è nella lista del tecnico catalano, ma non solo lui. Secondo l’edizione odierna del Daily Star, infatti, gli inglesi avrebbero messo gli occhi anche su Alvaro Morata. Per lo spagnolo sarebbe addirittura pronta un’offerta da ben 80 milioni di sterline. Cifra monstre. Lo vogliono a tutti i costi. In questo senso, un aiuto potrebbe arrivare dal Real Madrid, che acquisterebbe di nuovo Morata per circa 30 milioni di euro e lo rivenderebbe, poi, al Manchester City a più del doppio. Uno scenario di mercato non così improbabile, anzi. La questione Morata è spinosa e va trattata con estrema cautela. La Juve non si priverebbe mai del suo asso spagnolo, ma a certe cifre non c’è trattativa che tenga. Le sorprese di calciomercato sono sempre dietro l’angolo, nonostante tutto.