Juve-Real, guerra aperta: rapporto ai minimi termini tra Perez e CR7

Il pallone d'oro vinto da Messi ha generato polemiche sull'asse Real-Juventus, al centro c'è l'assenza di CR7 alla cerimonia di consegna

0
Cristiano Ronaldo, CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

La vittoria del sesto pallone d’oro di Lionel Messi ha causato una grossa scia di polemiche, al centro del dibattito c’è la decisione di Cristiano Ronaldo di non presentarsi alla cerimonia di premiazione. Comportamento ritenuto una “mancanza di rispetto” da parte di Modric, che ha consegnato il premio nelle mani della Pulce dopo averlo vinto lo scorso anno.

DICHIARAZIONI – Ad accendere la polemica sono state, però, le parole di Giorgio Chiellini a Sky Sport: “Il Pallone d’Oro a Messi ci sta, il vero furto è stato l’anno scorso. Il Real Madrid ha deciso di non farlo vincere a Ronaldo ed è stato davvero strano. E’ stato strano, secondo la logica di quest’anno avrebbe dovuto vincere Griezmann o Pogba”.

BOCCONE AMARO – Il Real non ha voluto replicare alle parole del capitano della Juventus nonostante in Spagna abbiano avuto un grosso eco. A tutto ciò si aggiunge il rapporto ormai ai minimi termini tra CR7 e Florentino Perez, che ancora non ha digerito l’addio del portoghese e le critiche della piazza per il mancato arrivo di un degno sostituto.

Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe una cosa che potrebbe irritare ulteriormente il presidente del Real, ecco quanto si legge sul quotidiano: “A Ronaldo per curarsi dalla delusione accumulata in questi tempi resta una sola strada: vincere la Champions con la Juve per arrivare al sesto Pallone d’Oro, che poi sarebbe il primo in 12 anni ad andare fuori dal circolo vizioso Barça-Madrid. A Florentino la cosa darebbe molto fastidio. Molto più che le parole di Chiellini”.