Juventus, Bonucci vuole restare a Torino: no al Manchester City

Guardiola continua a corteggiarlo, ma il difensore vuole onorare il contratto fino al 2024

0
Leonardo Bonucci, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172997
Leonardo Bonucci, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172997

Il Manchester City torna alla carica per Leonardo Bonucci. Il centrale della Juventus è un obiettivo di mercato di Pep Guardiola, che già nella scorsa estate provò a portarlo in Premier League.

Nonostante al momento non sia in atto alcuna trattativa tra i due club, Guardiola ha sondato nuovamente il terreno per capire se l’affare fosse fattibile o meno e la risposta del difensore non si è fatta attendere.

Stando a quanto riportato da Sportmediaset, Bonucci ha rifiutato la proposta dei Citizens, ribadendo di voler restare in bianconero fino alla naturale scadenza del contratto, prevista nel giugno 2024.

Il difensore ha faticato a riguadagnarsi il rispetto della piazza juventina dopo il burrascoso trasferimento al Milan e il ritorno tra le polemiche solamente un anno dopo. I tifosi ci hanno messo qualche mese a perdonarlo e il difensore non vuole tradire la fiducia che gli è stata data.

Stesso discorso per la società, che l’ha rimesso al centro del progetto e ne ha fatto uno dei pilastri della Juventus prima di Sarri e ora di Pirlo. Un legame che Guardiola proverà a scalfire, ma, salvo colpi di scena, senza successo.