Juventus, CR7 deve recuperare la miglior condizione: out con il Sassuolo?

Il fuoriclasse della Juventus non è al meglio dal punto di vista fisico e potrebbe riposare con gli emiliani

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

Recuperare Cristiano Ronaldo, è questo l’obiettivo che si è posto Maurizio Sarri per l’immediato futuro. Il fuoriclasse portoghese sta vivendo un periodo di appannamento ma per il tecnico continua ad essere centrale nel progetto Juventus. Bisognerà, però, fargli ritrovare la miglior condizione fisica e mentale.

ALLENAMENTI SU MISURA – Per permettere a CR7 di tornare sui livelli dello scorso anno Sarri sta pensando ad allenamenti personalizzati e alla gestione del giocatore nelle gare che attendono i bianconeri nell’immediato futuro. Possibile quindi che, dopo aver giocato con l’Atletico, Ronaldo resti in panchina nella sfida con il Sassuolo in programma domenica alle 12:30.

TRIDENTE – Con l’assenza di Ronaldo Sarri cambierà nuovamente il tridente d’attacco, probabile che con il Sassuolo venga impiegato Bernardeschi dal primo minuto alle spalle della coppia d’attacco Higuain-Dybala.

PROBABILE FORMAZIONEJuventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Dybala. All. Sarri