Juventus, obiettivo Praet: clausola da 25 milioni valida fino al 30 giugno

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

Dennis Praet è nel mirino di Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus. Il centrocampista della Sampdoria è seguito dagli uomini mercato bianconeri già da quando militava nelle giovanili dell’Anderlecht, ora con la maturazione avvenuta grazie a Giampaolo è pronto ad approdare in un club di livello.

Tra i bianconeri e la Samp c’è stato più di un contatto nello scorso gennaio, ma tutto è stato rimandato a fine stagione per la questione legata alla clausola rescissoria da 25 milioni di euro presente nel contratto del giocatore. Tale clausola vale però solamente entro il prossimo 30 giugno, dopodiché sarà il presidente Ferrero a fare il prezzo e il patron blucerchiato non è certo uno abituato a fare sconti. Anzi l’idea di realizzare una grandissima plusvalenza grazie ai cartellini di Praet e Torreira lo attira molto. Per la Juventus il belga non è una priorità, i bianconeri sono vicini ad Emre Can e Cristante, per questo  difficilmente sfrutteranno la clausola e punteranno ad inserire nell’affare qualche contropartita tecnica. Vedremo quale sarà la risposta di Ferrero.