Juventus, per l’attacco ipotesi colpo last minute dall’estero

Le ultime di mercato sui bianconeri

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

Prosegue la caccia alla quarta punta in casa Juventus, Andrea Pirlo ha bisogno di un innesto nel reparto avanzato per permettere ad Alvaro Morata di tirare il fiato e la società si sta muovendo per accontentarlo.

Il profilo ideale è quello di Arek Milik, in scadenza di contratto nel prossimo giugno con il Napoli. La Juve lo vorrebbe subito, ma trattare con i partenopei non è mai semplice e le questioni legali tra il polacco e la società azzurra complicano ulteriormente l’affare.

La Juve nei giorni scorsi ha iniziato a guardarsi intorno, ci ha provato per Quagliarella, ma l’attaccante ha giurato amore alla Sampdoria, rifiutando il ritorno a Torino. Tramontata anche la pista Giroud, con l’attaccante francese deciso a giocarsi il posto per i prossimi Europei restando al Chelsea.

Nelle ultime ore è emersa l’ipotesi Scamacca, attaccante attualmente in prestito al Genoa, ma di proprietà del Sassuolo, ma stando a quanto riporta Tuttosport non sarebbero da sottovalutare le piste estere.

Il quotidiano rivela sondaggi in corso per Edouard, 22enne attaccante del Celtic, e Antiste, 18enne prima punta del Tolosa. Dalla Germania, invece, continuano ad accostare la Juve a Cunha dell’Hertha Berlino, ma il brasiliano è un’ipotesi che può prendere piede in estate, essendo occupati gli slot per gli extracomuntari.