Juventus, per gli acquisti di De Ligt e Isco serve la cessione di un big

La Juventus per arrivare a Isco e De Ligt sta pensando di cedere la stella argentina Dybala. Su di lui i principali top club europei.

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Il mercato della Juventus è stato analizzato da uno dei giornalisti più informati del mondo del calcio.
La società bianconera è alla ricerca di profili in grado di potenziare la rosa e di garantire successi sia in Europa che in Italia.

Non è facile migliorare una squadra già piuttosto competitiva, ma la società ha il dovere di rimpiazzare i possibili partenti.
I nomi nella lista del club italiano corrispondono a giocatori giovani e di talento ma che hanno un costo piuttosto proibitivo.

Secondo il giornalista Ciro Venerato, gli obiettivi De Ligt e Isco sono da considerare proibitivi.
Il solo costo del cartellino per entrambi sfiorerebbe i 180 milioni di euro, senza considerare commissioni e gli ingaggi.
La cifra è dunque destinata a lievitare considerevolmente ed è per questo che difficilmente vestiranno bianconero, a meno che non parta un big.

Juventus, Dybala potrebbe essere ceduto per acquistare i top player necessari

La società potrebbe dunque decidere di cedere il top player argentino pur di arrivare al fortissimo difensore dell’Ajax e al fantasista spagnolo.
L’argentino dall’arrivo di CR7 in bianconero è stato messo in ombra ed una sua cessione non è più utopia.

Il mercato attorno alla punta bianconera è ancora vivo e comprende tutti i maggiori top club europei.
In Spagna c’è sicuramente sia il Real Madrid che potrebbe dire addio a Benzema in estate, ma anche l’Atletico Madrid, che potrebbe salutare Griezmann.
Non solo la Spagna come meta per l’argentino, dato che anche il Paris Saint German, il Bayern Monaco e l’Inter.

I nerazzurri, guidati dal nuovo ds Marotta, sono interessati all’argentino ed in estate potrebbero provare a sottrarlo ai bianconeri prospettando all’argentino un ruolo di primo piano nella rosa nerazzurra.

Il trasferimento di Dybala non sarò ostacolato nè dal tecnico nè dall’allenatore Allegri ma solo se le rischieste del club bianconero fossero soddisfatte.
Per meno di 100 milioni di euro, il club non si siederà nemmeno al tavolo delle trattative e l’argentino resterebbe in bianconero.