Kim Min Jae, operazione post Koulibaly per il Napoli

0
Koulibaly, difensore del Napoli, fonte Di Dariolucky - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46780166
Koulibaly, difensore del Napoli, fonte Di Dariolucky - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46780166

Kalidou Koulibaly è ormai un lontano ricordo per i partenopei, che sembrano intenzionati però a buttarsi su Kim Min Jae

L’addio è ormai bello che concretizzato. Kalidou Koulibaly rifiuta l’offerta di 6 milioni di euro annui dal Napoli e sceglie di andarsene in Premier League. Per lui pronto un contratto da 10 milioni di euro annui con il Chelsea, con quest’ultimo che pagherà 38 milioni di euro più bonus ai partenopei. Gli azzurri dovranno sostituire il senegalese, con Kim Min Jae del Fenerbahce che sembra essere il profilo preferito. La trattativa per il sudcoreano sembra già iniziata, con i turchi che vorrebbero circa 15 milioni di euro.

Intanto non si allena

Avete letto bene, infatti la trattativa per il giocatore del Fenerbahce sembra già in fase avanzata. Il calciatore non si sarebbe allenato per poter trattare con gli azzurri, che spingono per avere il difensore centrale da subito. I turchi restano fermi sulle loro richieste di 15 milioni di euro e il Napoli sembra disposto a pagare.

Il calciatore della nazionale sudcoreana è la prima scelta di Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, anche per via di una fisicità prorompente e un costo basso. Il giocatore sembra avere anche il benestare di Luciano Spalletti, che spera di averlo il prima possibile per iniziare a lavorare in vista della prossima stagione. Si attende il via libera, ma filtra parecchio ottimismo in casa Napoli, con Kim Min Jae che potrebbe presto arrivare e prendersi il posto che prima era di Kalidou Koulibaly. Gli azzurri riusciranno a chiudere il colpo?