Klopp spiazza tutti in conferenza stampa: “Alzi la mano chi lo pensa!”

0
Jürgen Klopp, fonte By Дмитрий Голубович - https://www.soccer0010.com/galery/1013448/photo/673304, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=62794875
Jürgen Klopp, fonte By Дмитрий Голубович - https://www.soccer0010.com/galery/1013448/photo/673304, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=62794875

Jurgen Klopp è sicuramente uno dei migliori allenatori attuali. Dopo la vittoria della Champions League, l’ex allenatore del Borussia è entrato nell’olimpo dei mister, e quest’anno punta a vincere anche la Champions League. Ieri, però, ha dovuto fare i conti con il Napoli di Carlo Ancelotti.

Al termine della partita, però, il mister ha recriminato quanto successo in campo con il rigore assegnato a José Maria Callejon. Ecco quanto evidenziato: “Rigore? Io penso sia impossibile fischiarlo quando il giocatore avversario salta prima ancora del contatto. Non c’è rigore, ma non possiamo cambiare le cose“. Il mister, nel post gara, ha fatto un gesto insolito verso i giornalisti: “Secondo voi c’era il rigore? Alzi la mano chi lo pensa!“. Un gesto che raramente si vede in sala stampa.

Klopp ha poi proseguito: “Questo Napoli può vincere la Champions League. Ha un piano di gioco importante e calciatori importanti. Non bisogna essere i migliori per vincere la Champions, ma la più forte in certi momenti. Come capitato a noi nella passata stagione. pero che questa gara non sia decisiva per la classifica finale, noi non ci fermeremo“.

L’allenatore del Liverpool ha quindi recriminato per quanto successo in campo in occasione del rigore concesso a José Maria Callejone poi messo a segno da Dries Mertens.

In particolare, Klopp si chiede come mai la decisione sia stata confermata dopo aver visionato la VAR. Comunque, la partita è stata ormai archiviata e i 3 punti sono stati conquistati da parte della squadra di Carlo Ancelotti.