La grinta di Bonaventura: “il mister può portarci in alto”

0

Rivelazione,anzi no perchè Bonaventura è ormai una conferma del Milan sempre più dipendente dal centrocampista ex atalanta che sta soddisfando tutti in primis Mihajlovic. Da trequartista a mezza’ala solo risposte positive da lui che abbina qualità e velocità alle sue prestazioni. Prestazioni che al Milan sperano vadano per il meglio dopo l’ultimo ko a Genoa che certamente non ha fatto piacere a squadra e società. Ma Bonaventura ci crede ancora e parla cosi del suo Milan e delle potenzialità della squadra: “Tutte hanno sbagliato delle partite, dobbiamo crederci perché abbiamo un organico e un mister che possono portarci in alto”.  Infine battuta anche per la Nazionale: “È una grande motivazione, Conte è uno degli allenatori più bravi in Europa e con lui dobbiamo riportare in alto la reputazione del calcio italiano”.