La Juventus frena per De Jong

0
agnelli
ANdrea Agnelli, presidente della Juventus. Foto Wikimedia Commons

I bianconeri puntano ad acquistare Frenkie De Jong dal Barcellona, ma sarebbero bloccati dalle richieste esose degli spagnoli

Continua la ricerca di un centrocampista per la Juventus. Nonostante sia migliorato il suo rendimento dall’arrivo di Xavi, De Jong sembra poter essere in uscita dal Barcellona e la Juventus potrebbe provare a prenderlo.

Il problema resta il prezzo, con i bianconeri non disposti a spendere i 70 milioni di euro richiesti dai catalani per il ragazzo. La Juventus potrebbe provare ad ingolosire gli spagnoli con qualche scambio, ma appare improbabile la fattibilità della trattativa.

Tutto sul sergente

Il prezzo è quasi lo stesso, ma le caratteristiche no. Milinkovic-Savic sembra essere uno degli obiettivi primari dei bianconeri e a differenza dell’olandese la via sembra più semplice. La Lazio potrebbe consentire eventuali scambi, per via anche della volontà di dire addio del calciatore.

Sergej vorrebbe restare in Italia e avrebbe già un accordo con la società bianconera, dunque la trattativa potrebbe mettersi in discesa. Per Frenkie De Jong appare difficile si possa fare qualcosa, visto anche il pressing del Bayern Monaco e il prezzo troppo elevato. Il Barcellona – visto il periodo – preferirebbe monetizzare anche per garantirsi di poter pagare alcuni stipendi onerosi.

Su tutti quello di Ousmane Dembele, accostato negli scorsi mesi anche alla Juventus ma che ora sembra vicino al rinnovo con i blaugrana. La Juventus dovrà quindi mettersi il cuore in pace e puntare su altri obiettivi, Frenkie De Jong non sembra essere un futuro bianconero. Se la Juventus lo vuole, dovrà sborsare e anche tanto.