La Juventus vorrebbe fare un sondaggio per Eriksen dell’Inter

0
Christian Eriksen, Foto Wikipedia
Christian Eriksen, Foto Wikipedia

Uno degli acquisti più altisonanti del calciomercato invernale è stato quello di Christian Eriksen all’Inter. Tuttavia, il danese non è riuscito a imporsi nel calcio italiano e Conte l’ha spesso tenuto in panchina nonostante l’entusiasmo dei tifosi dell’Inter. Adesso l’ex Tottenham pagato 20 milioni di euro non è più così sicuro di rimanere.

A soli sei mesi dal suo arrivo, infatti, Eriksen continua ad essere un vero e proprio oggetto misterioso nell’organico interista. Conte non ha mai amato il ruolo di trequartista, ben più congeniale alle caratteristiche del giocatore e le sue prestazioni da centrocampista lo hanno regalato praticamente a ruolo di riserva.

Il danese ha accumulato solamente 11 presenze e 400 minuti. Oltre alla traversa su punizione nel derby contro il Milan e qualche goal, non è riuscito quasi mai ad incidere, ma ciò nonostante Marotta non vuole perdere soldi con una minusvalenza alla luce dei soldi spesi per acquistarlo a pochi mesi dalla scadenza di contratto.

Molte squadre, specialmente all’estero, si sono dimostrate interessate ad acquistarlo. La maggior parte in Premier League, campionato che lui conosce benissimo, ma anche dalla Liga Spagnola. Qualche settimana fa, infatti, proprio il Siviglia si sarebbe interessato a lui. Siviglia contro il quale Eriksen non è partito titolare nell’ultima finale di Europa League vinta dagli andalusi alle spese della stessa Inter.

Secondo alcune indiscrezioni delle ultime ore, ci sarebbe addirittura l’interesse della Juventus che sarebbe pronta a fare un super sgarro all’Inter e rubare il gioiello danese. La cessione potrebbe avvenire per una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Tale operazione ricorderebbe vagamente quella di qualche fanno fa quando la Juventus acquistò Hernanes dall’Inter per 11 milioni di euro.