Ladri napoletani “in trasferta”, rubano durante la partita Italia-Germania

0

Mentre tutti si godevano la partita, loro ne approfittavano per rubare. Gli occhi incollati alla saracinesca piuttosto che alla tv. Ieri sera due ladri napoletani sono stati arrestati dalla polizia di Bari.

Ore 22:30, via Putignani. Bari è completamente deserta e così Ferdinando Ottaviano, di 57 anni, con precedenti penali, e Gianluca Ferrante, 22enne, decidono di non lasciarsi scappare questa occasione. Si sono addentrati in città e hanno dato il via allo show. Avevano già saccheggiato alcuni negozi, quando improvvisamente avvertono il suono di una sirena in lontananza. Questa volta di trovavano davanti al bar, a fare da palo c’era il più giovane, che, quando vede la polizia, prende il telefonino e inizia a scappare. L’inseguimento dura poco: il 22enne viene immediatamente bloccato dalle forze dell’ordine.

I militari ritornano indietro e decidono di entrare nel bar, dove trovano  il 57enne che, con una serie di attrezzi a disposizione, stava facendo un buco ad una parete per entrare nel negozio di abbigliamento attiguo, “Stradivarius”. I due napoletani “in trasferta” sono stati immediatamente prelevati e portati in questura dalle forze dell’ordine.