lunedì, Giugno 17, 2024
HomeSpettacoloGossipL'amica Geniale, chi è Saverio Costanzo

L’amica Geniale, chi è Saverio Costanzo

La serie sulla Rai ha tenuto incollati allo schermo 7 milioni di telespettatori. Scopriamo qualcosa in più sul regista, Saverio Costanzo.

L’Amica Geniale, fiction trasmessa dalla Rai e basata sul bestseller di Elena Ferrante, ha riscosso un grandissimo successo tenendo incollati allo schermo 7 milioni di telespettatori. Sui social l’hashtag è entrato subito in tendenza e non si fa altro che parlare dei due talenti della serie, Elisa Del Genio e Ludovica Nasti, alis Lenù e Lila. Un grandissimo successo dovuto alla bravura del cast ma anche ad un regista d’eccezione: Saverio Costanzo. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

CHI È IL REGISTA DELLA FICTION – Saverio Costanzo è figlio del giornalista Maurizio Costanzo e della scrittrice Flaminia Morandi. È nato a Roma nel 1975 e si è laureato in Scienze della Comunicazione all’università di Roma La Sapienza. Successivamente è stato sceneggiatore e conduttore radiofonico e ha vissuto per un po’ di anni a New York, negli Stati Uniti, cimentandosi nei documentari. Nel 2004 ha vinto il Pardo D’Oro al Locarno Festival, nel 2005 il David di Donatello e il Nastro D’Argento. Nel 2007 concorre al 57mo Festival di Berlino con il film “In memoria di me”, ispirato al romanzo Lacrime impure di Furio Monticelli. Ha firmato, inoltre, la regia di Private e La solitudine dei numeri primi ispirato al romanzo di Paolo Giordano.

LA RELAZIONE FINITA CON SABRINA NOBILE – Saverio Costanzo è stato legato per diversi anni con Sabrina Nobile, con la quale ha avuto due gemelli nel 2007. La relazione è finita pochi anni dopo. La Nobile, ex conduttrice e Iena, ha abbandonato la televisione per dedicarsi alla radio conducendo con Paolo Calabresi “Senti che storia” su Radio2.

ALBA ROHRWACHER: NUOVO AMORE E COLLEGA SUL SET – Successivamente Saverio ha ritrovato l’amore con la 39enne Alba Rohrwacher, attrice e voce narrante de L’Amica Geniale. La donna ha lavorato con Elio Germano e Riccardo Scamarcio, Margherita Buy, Antonio Albanese, Nanni Moretti. L’attrice ha vinto due David di Donatello, uno come migliore attrice non protagonista e l’altro come migliore attrice protagonista. Nel 2016 ha lavorato con Paolo Genovese nel film “Perfetti Sconosciuti”.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME