Mercato Milan, nel mirino Caligiuri dello Schalke04

0

Il Milan ha bisogno di riparare il reparto offensivo, in vista delle possibili cessioni di Suso e Calhanoglu. Le piste che portano a Insigne e Richarlison sembrano essere troppo complicate. Infatti gli esterni offensivi di Napoli e Everton hanno un costo troppo elevato per le casse rossonere, anche in vista del Fair Play Finanziario. Per questo motivo la dirigenza rossonera sta virando su giocatori più economici, ma che abbiano comunque esperienza.

In queste ultime ore è emerso il nome di Caligiuri dello Schalke04. Come riportato dal quotidiano tedesco Bild, sulle tracce del giocatore ci starebbero Milan, Roma, Inter e Lazio. Il giocatore italo-tedesco è in scadenza di contratto nel 2020 ed il Milan potrebbe tentare l’assalto nella prossima sessione di calciomercato. L’esterno classe ’88 ex Wolfsburg può essere impiegato anche da terzino, come è accaduto più volte in questa stagione. Il giocatore è reduce da un ottimo periodo di forma, e quest’anno ha all’attivo con lo Schalke 7 gol e 5 assist in 28 presenze. Infatti quest’anno il giocatore ha anche ricevuto la prima chiamata in nazionale dal CT azzurro Roberto Mancini.

La società tedesca non sembra però intenzionata a vendere il giocatore. Infatti il DS tedesco Jochen Schneider ha affermato:«Caligiuri è un ragazzo eccellente, siamo felici che vesta la nostra maglia. Non c’è ragione di pensare ad un cambiamento.». I vertici di Via Aldo Rossi potrebbero puntare però sulla fede rossonera del giocatore. Infatti qualche anno fa quest’ultimo in un’intervista ha rilasciato le seguenti parole:« Tifo sempre Milan e quando posso guardo le partite e gioisco per le vittorie. Futuro? Il sangue del sud scorre nelle mie vene, quindi sarebbe bello un giorno giocare in Italia o in Spagna. Tuttavia mi trovo bene qui e non c’è motivo di cambiare aria. Anche se dovesse farsi avanti il Milan, in questo momento lo rifiuterei senza esitazioni. Poi nel calcio non si sa mai.».