Mercato, Urzi apre all’Italia e alla Roma: “E’ un grande club, mi piacerebbe giocarci”

Il giocatore argentino piace alla Roma. Petrachi farà un tentativo nella prossima estate

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

La Roma è sulle tracce di Agustin Urzi, ala sinistra classe 2000′ del Banfield e dell’Argentina under-23. L’esterno in patria è considerato un giocatore dal sicuro avvenire, tanto da essere soprannominato “nuovo Di Maria”.

In Argentina se ne parla un gran bene e in Europa molti club si stanno muovendo per sondare il terreno. Tra questi c’è la Roma, insieme a Inter e Fiorentina, come confermato dal giocatore stesso nel corso di un’intervista a Europacalcio.it. Ecco le sue parole:

“Mi piacerebbe giocare in Italia. Ho saputo dell’interesse di Fiorentina, Roma e Inter, a chi non piacerebbe giocare in grandi squadre. Attualmente però al Banfield sono a mio agio e sono tranquillo.

Mi piace molto il calcio inglese ma anche negli USA si sta creando un campionato competitivo che è ideale per il mio stile di gioco. Vedremo. Mi piacerebbe giocare con la nazionale dell’Argentina e mi auguro di vincere qualcosa al Banfield”.

Il direttore sportivo giallorosso Petrachi si è già mosso con l’entourage del giocatore, ma la cosa più difficile sarà convincere il Banfield a cedere il calciatore. La valutazione del cartellino si aggira sui 10 milioni di euro.