Milan, Galliani chiude anche per Josè Sosa

0

Un blitz di mercato in atteso rivelato poco fa dal noto giornalista Michele Criscitiello, direttore dell’emittente televisiva Sportitalia. Il Milan, tramite una trattativa lampo impostata da Adriano Galliani, avrebbe in pugno l’acquisto di un esperto ma davvero talentuoso centrocampista offensivo che negli ultimi anni si è disimpegnato benissimo in Turchia.

Si tratta di José Sosa, trequartista e centrocampista completo, che gioca al Besiktas dal gennaio 2014. Campione del torneo turco in carica, in una rosa che ha visto protagonisti anche elementi come Mario Gomez e Ricardo Quaresma, il calciatore sudamericano sarebbe praticamente ad un passo dall’accordo con il  Milan che sotto traccia ha lavorato per portare Sosa nel campionato italiano per la seconda volta.

José Ernesto Sosa, nato nel 1985 a Carcaranà in Argentina, sarebbe un profilo molto gradito al club rossonero ed al neo allenatore Vincenzo Montella, il quale ha già chiesto come priorità assoluta rinforzi a centrocampo, calciatori di minor fisicità ed interdizione e di maggior qualità tecnica di base. Sosa, che in passato ha militato senza troppa fortuna anche al Napoli ed al Bayern Monaco, rispecchia tali caratteristiche richieste dall’ex allenatore della Sampdoria, potendo giocare in ogni ruolo della mediana con una propensione particolare per la fase offensiva.

Il blitz di Galliani si sarebbe consumato nelle ultime ore, anche se le cifre dell’affare sono ancora ignote. Il prezzo di cartellino di Sosa si aggira sui 7-8 milioni di euro nonostante abbia disputato un campionato davvero molto positivo con la maglia del Besiktas. Offerto inoltre un quadriennale al calciatore già 31enne ma rinato letteralmente, al pari di Mario Gomez, nell’esperienza ad Istanbul. Spesso utilizzato dal tecnico Senol Gunes come trequartista centrale in un 4-2-3-1 di base, l’ex napoletano potrebbe diventare jolly utilissimo per il nuovo Milan di Vincenzo Montella. L’obiettivo dei rossoneri è di consegnarlo al neo tecnico entro la prossima settimana.