Miliscola: multate quattro persone in spiaggia, volevano “godersi il sole”

0
Spiaggia di Budoni

La quarantena per far fronte all’emergenza COVID-19 non è più un segreto per nessuno, a meno che viviate fuori dal mondo. Eppure ci sono ancora casi talmente assurdi di gente che viene fermata dalla polizia mentre passeggia come se niente fosse, da porci due domande. Ma esiste anche di peggio di chi vuole uscire a farsi una camminata, ed è chi vuole “godersi il sole”.

GENTE IN SPIAGGIA – Ormai l’estate si avvicina sempre di più e alcune persone hanno pensato “bene” di approfittare del bel tempo. 4 per la precisione, i quali sono stati beccati dalle forze dell’ordine lungo una spiaggia di Miliscola (in Campania). Ovviamente le dovute sanzioni sono state applicate, multe salate per tutti.

IL SINDACO COMMENTA – Un’assurda faccenda, completamente insensata, che il sindaco di Bacoli (di cui Miliscola è una frazione) Josi Gerardo Della Ragione si è apprestato a commentare.

«C’è chi, approfittando della bella giornata, ha pensato di farsi una passeggiata in spiaggia. Tutto tranquillo, fino a quando non li ha fermati la Guardia Costiera. ‘Cosa fate?’. ‘Ci godiamo questo sole’. In quattro, senza mascherina. A Miliscola. Come se vivessero su un altro pianeta. Bravi. Denuncia e multa».

Il sindaco conclude affermando che: «Qui ci sono famiglie chiuse dentro da un mese. Piacerebbe a tutti godersi il mare. Ma non si può. Abbiamo vietato l’accesso anche agli arenili. Non permetteremo che pochi incoscienti possano vanificare il sacrificio di migliaia di bacolesi. Dovete restare a casa».