Napoli, c’è l’accordo per il rinnovo di Gattuso: contratto fino al 2023!

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Secondo quanto riportato da Repubblica, per la fumata bianca ormai manca pochissimo. Non ci sono stati mai molti dubbi sull’esito della trattativa, però è importante mettere il tutto nero su bianco quanto prima. Il matrimonio da Gennaro Gattuso e la SSC Napoli è destinato a continuare, probabilmente fino al 2023.

Questa è la data riportata dai media come scadenza del nuovo contratto che l’allenatore calabrese si accinge a firmare da qui a breve. Ma quando avverrà questa ufficializzazione? In tempi molto brevi. L’incontro decisivo in tal senso potrebbe avvenire già questo fine settimana, altrimenti potrebbe slittare al 20 gennaio, in occasione della gara di Supercoppa tra Juventus e Napoli.

Il progetto tecnico andrà avanti quindi, con continuità e con obiettivi chiari. L’obiettivo della stagione attuale ad esempio, 2020/21, rimane quello della qualificazione in Champions League. Un traguardo imprescindibile che deve essere centrato senza se e senza ma.

Il Napoli ha bisogno di tornare nell’Europa dei grandi, perché quella è la sua dimensione, come dimostrato senza esitazioni nelle ultime stagioni. Avvenuto il primo step poi, si potrà iniziare a pensare a qualcosa in più, come ovviamente la vittoria del campionato di Serie A.

A Gattuso comunque va dato tempo e bisogna ricordarsi che questa è la sua prima vera stagione sulla panchina del Napoli. Alcuni risultati sono già arrivati, altri, si spera, arriveranno. E se son rose fioriranno.