Napoli, Gattuso apprezza Sepe: sarà lui l’eventuale sostituto di Meret o Ospina

0
Sepe
Luigi Sepe, portiere del Parma, con sua moglie Annalaura Acampora. Fonte: profilo personale Instagram
Aurelio De Laurentiis, dopo aver annunciato il colpo Victor Osimhen, ha intenzione di far cassa. La società azzurra, infatti, non può permettersi di restare parecchi anni senza cedere i suoi big, e quest’anno sembra il turno di Kalidou Koulibaly.

Dopo il centrale azzurro, dovrebbe fare le valigie anche Arek Milik, con l’attaccante polacco che non rientra più nei piani della dirigenza partenopea. Nonostante i numerosi e importanti addii, Rino Gattuso può contare ancora numerosi bravi calciatori, tra cui Dries Mertens e Lorenzo Insigne.

Il Napoli, comunque, non ha intenzione di fermarsi all’acquisto di Osimhen. La dirigenza azzurra, infatti, si sarebbe fiondata anche su Under, attaccante della Roma. L’intenzione di Giuntoli sarebbe quella di farlo diventare il successore di Callejon. Per acquistarlo, gli azzurri avrebbero offerto una cifra di circa 10 milioni di euro e lo scambio con Malcuit.

Infine, potrebbe essere una sorpresa di calciomercato, con un ritorno in azzurro: Luigi Sepe. Il portiere del Parma, infatti, è un pupillo di Rino Gattuso il quale lo vorrebbe a Napoli per alternarsi o con Ospina, o con Meret. Con Osimhem, Under e Sepe, quindi, il Napoli vuole chiudere tre acquisti per rinforzare una squadra già forte.

Rino Gattuso, infatti, ha sempre apprezzato le qualità del portiere del Parma e gli azzurri si fionderebbero di nuovo su di lui in caso di addio di uno dei due portieri attualmente presenti in rosa.