Napoli, in rosa nessun caso di Covid-19 ma Bakayoko e Llorente potrebbero saltare il Milan

0

Giornata di test e attese quella che va in atto oggi nel ritiro del Napoli a Castelvolturno. Tutti i membri della rosa, infatti, sono stati sottoposti a tamponi di controllo per il diffondersi del coronavirus in regione. L’obiettivo è quello di avere il polso della situazione tra gli uomini agli ordini di Gennaro Gattuso negli ultimi giorni che precedono il big match contro il Milan.

Cinque giorni e poi il Milan, rimasto nelle ultime ore orfano di Pioli e del suo vice, farà visita al Napoli in quella che sarà la gara clou dell’ottava giornata di campionato. I primi in classifica incontreranno la terza forza in campionato distante solamente tre lunghezze. Un gap che già in tanti sognano di poter azzerare al fischio finale dell0incontro del San Paolo.

La squadra a ranghi completi si riunirà soltanto mercoledì, ma per i giocatori non impegnati con le nazionali questi sono stati giorni di allenamenti e tamponi. Le cautele non sono mai troppe e il Napoli ha deciso di testare tutti i giocatori in vista dello sprint che impegnerà il club da qui fino alla sosta natalizia.

Le notizie sono incoraggianti perché ad oggi non sembra esserci neppure un caso di positività al Covid-19 in squadra. Il comunicato ufficiale sgombra ogni dubbio in merito e anzi rilancia le ambizioni dei partenopei annunciando il rientro in queste ore in gruppo anche di Kalidou Koulibaly e di Eljif Elmas. Non saranno forse della gara Fernando Llorente e l’ex Tiemoue Bakayoko che non hanno preso parte alla sessione di training in gruppo, accusando alcuni malesseri che verranno vagliati da qui in avanti. I due sembrano comunque in condizioni non troppo critiche.

Destino che invece sembra accanirsi sui rossoneri che nelle stesse ore hanno dovuto fare i conti con la pesante defezione dell’allenatore Pioli e del suo vice. A guidare il team nel difficile impegno conto il Napoli toccherà a Daniele Bonera, appena entrato in possesso del patentino UEFA B.