Napoli, Luperto ha chiesto la cessione ma Giuntoli non vuole cederlo

0

La stagione sportiva 2020/21 del Napoli è ormai iniziata. La rosa azzurra è particolarmente folta, motivo per il quale alcuni giocatori faranno le valigie per evitare una stagione senza mai entrare in campo.

Chi ha paura di tale situazione è Sebastiano Luperto. Il difensore azzurro, infatti, non gioca ormai da diversi mesi. Mentre con Carlo Ancelotti era impiegato con continuità, Rino Gattuso non lo considera un difensore che possa fare la differenza in una squadra come il Napoli.

Motivo per il quale, Luperto ha chiesto di essere ceduto, anche in prestito così da poter giocare.

Su di lui, infatti, vi sono almeno due-tre squadre della massima competizione italiana: Genoa, Crotone e Parma.

Nonostante Luperto non rientri nelle scelte di Rino Gattuso, Cristiano Giuntoli ha bloccato la sua cessione, chiedendo al difensore di restare almeno fino al prossimo mercato di gennaio. Una situazione che non sta bene a Luperto, dal momento che non vuole passare altri sei mesi a scaldare la panchina o, in alcuni casi, anche la tribuna.