Napoli: nuova batosta per il mondo dello spaccio

0
Trovate 235 piante di Marijuana
Pianta di Marijuana

Ieri, 20 Settembre, due spacciatori sono stati fermati dalla Polizia nel pieno centro di Napoli, in Piazza Bellini. Gli uomini, di origini africane, avrebbero tentato la fuga senza successo. I due sarebbero stati fermati dagli agenti, infatti, grazie anche alla massiccia affluenza di persone che popolavano la zona. I residenti richiedevano da tempo interventi risolutivi da parte delle autorità che stroncassero, tra gli altri fenomeni di illegalità, lo spaccio di droga nella zona, ormai gestita da gruppi di immigrati.

Quasi in contemporanea all’arresto dei due spacciatori in Piazza Bellini, la Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito un sequestro, con successiva distruzione, di una grossa quantità di piantine di marijuana rinvenute ancora una volta sui monti Lattari. Si tratta dell’ennesimo ritrovamento e sequestro di piante di marijuana rinvenute dallo scorso luglio nella zona dei monti Lattari, dove finora sono state trovate e distrutte 2.755 piantine. Il ritrovamento è avvenuto a Lettere dove, nascoste tra la fitta vegetazione, i militari della stazione di Castellammare di Stabia hanno rinvenuto 235 piante di marijuana nonchè un fucile calibro 12 assemblato in modo artigianale, con una cartuccia all’interno e due custodite in un sacchetto. In seguito al sequestro e alla campionatura, le piante sono state distrutte secondo le disposizioni della Procura della Repubblica di Torre Annunziata. Sono attualmente in corso indagini volte a individuare i responsabili.