Napoli, nuove trattative per il rinnovo di Zielinski

Sono partite le nuove trattative per il rinnovo di Piotr Zielinski, il quale ha già fatto la sua prima mossa

0
Zielinski
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77569858

Le trattative per il rinnovo del contratto tra Zielinski e il Napoli stanno per riprendere da dove si erano interrotte. De Laurentiis ha proposto al giocatore un nuovo accordo con la stessa durata, ma con un salario ridotto a 2,5 milioni di euro.

Si riprende la trattativa: la prima mossa del polacco

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Piotr sta considerando attentamente l’opportunità di accettare un salario più basso pur di continuare a essere il protagonista del progetto del club e di rimanere nella città che la sua famiglia apprezza.

È importante notare che il futuro potrebbe vedere Zielinski libero di negoziare con altre squadre a partire dal 1° febbraio se non verrà formalizzato un nuovo contratto, quindi entrambe le parti dovranno prendere una decisione ponderata in questa trattativa.

Rifiutata l’offerta dell’Al-Ahli

Il centrocampista polacco ha dimostrato l’interesse per il club azzurro rifiutando l’offerta dell’Al-Ahli, un club saudita che gli aveva proposto un contratto triennale molto lucroso di circa 15 milioni di euro all’anno, praticamente quattro volte quello che guadagna attualmente (3,5 milioni).

Dopo un periodo prolungato di riflessione e discussione con sua moglie Laura, il calciatore ha scelto di declinare l’offerta molto allettante degli arabi. Qual è la ragione principale? È quella di preservare l’equilibrio della sua famiglia. Per Piotr Zielinski, il benessere dei suoi cari è più importante di qualsiasi cifra (anche se molto elevata).