Napoli, Osimhen in pole per l’attacco: pronti 40 milioni più Ounas

0
Victor-Osimhen
Fonte: Wikipedia

Il reparto offensivo continua a rimanere la zona nevralgica del mercato del Napoli. Con il rinnovo di Dries Mertens ormai ad un passo, la posizione di Arek Milik rimane sempre più in bilico. La sensazione è che il calciatore venga ceduto quest’estate per una cifra intorno ai 50 milioni di euro.

Il Napoli infatti sta continuando a sondare il terreno per trovare l’alternativa al bomber polacco. Al momento in pole position sul taccuino di Cristiano Giuntoli vi è Victor Osimhen. Il giovanissimo attaccante del Lille, classe 1998, stuzzica e non poco la dirigenza azzurra.

Le parti trattano ininterrottamente a fari spenti e, secondo le indiscrezioni riportate da Raffaele Auriemma nell’edizione odierna di Tuttosport, la trattativa può concludersi intorno ai 40 milioni di euro più l’inserimento di una contropartita tecnica.

Quest’ultima sarebbe costituita dal cartellino di Adam Ounas. Il fantasista franco-algerino del Napoli, fresco di esperienza in Ligue 1 in prestito tra le fila del Nizza, potrebbe quindi rimanere nel campionato francese. Appare infatti remota la possibilità che Gennaro Gattuso possa rivalutare il talento dell’ex Bordeaux chiedendone la permanenza in azzurro.

Infine, si legge sempre sul giornale sportivo, pare che la trattativa si sia temporaneamente interrotta a causa di un grave lutto che ha colpito proprio il calciatore Osimhen. Qualche giorno fa infatti è venuto a mancare il padre del centravanti del Lille, Patrik.