Napoli, Pirlo punta Llorente per gennaio: è lui il partner perfetto per tutti i bomber bianconeri

0
Fernando Llorente
Fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48469665

La Juventus fa sul serio e nella prossima sessione di calciomercato punterà tutto sul giocatore del Napoli, Fernando Llorente. Lo spagnolo andrà a completare l’attacco di mister Pirlo che, con le sue qualità spera di regalare a tutti i componenti del suo reparto avanzato nuova verve.

Fernando Llorente è uno dei giocatori meno utilizzati dal Napoli quest’anno. I soli 19 minuti accumulati in campionato lo relegano ai margini della formazione di Gattuso che, anche in situazioni di emergenza, ha preferito schierare Petagna come ariete offensivo. Una bocciatura che arriva da lontano, più precisamente dall’estate quando, l’ex Tottenham non ha voluto sentir ragioni per lasciare il capoluogo campano nonostante numerosi rumor in patria e un contratto in scadenza.

A chi invece Llorente sembra piacere molto è proprio Pirlo che ha vissuto nel triennio 2013-2015 uno dei momenti migliori della sua esperienza alla Juventus da giocatore. Le innate qualità fisiche e una discreta letalità sotto porta farebbero comodo alla Vecchia Signora che in un sol colpo troverebbe il partner perfetto per ognuno dei suoi attaccanti attualmente in rosa.

Spalle alla porta la fisicità del basco potrebbe portare numerosi vantaggi alla manovra e la necessità di raddoppiare la marcatura su di lui aprirebbe enormi spazi a Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata. Lo stesso dicasi per Paulo Dybala che potrebbe rilanciarsi proprio grazie ad un compagno di reparto pronto a fare a sportellate per liberargli il cammino verso la porta avversaria.

L’operazione potrebbe, con ogni probabilità, compiersi all’indomani della sfida di Supercoppa del prossimo 20 gennaio. Le due squadre, dopo il match, avrebbero a disposizione gli undici giorni fino alla fine del mese per ratificare il passaggio in bianconero del bomber di Pamplona. L’idea è quella di riuscire a liberare Llorente anticipatamente rispetto alla fine naturale del contratto col Napoli riconoscendo ai partenopei un mini risarcimento da 3-4 milioni di euro. L’affare è ben intavolato. La stretta di mano potrebbe davvero essere ad un passo.