Napoli, Politano verso la permanenza: la Lazio valuta due alternative

0
Matteo Politano
Matteo Politano, esterno destro dell'Inter. Fonte Youtube

Nel corso degli ultimi giorni la Lazio di Maurizio Sarri ha chiesto informazioni al Napoli per Matteo Politano. Il tecnico di Fligine infatti sta cercando di costruire una rosa adatta al suo ormai iconico 4-3-3. Per farlo la necessità primaria al momento è l’acquisto di ali offensive.

Arrivare all’ala del Napoli però non è impresa facile, anzi. Per il suo cartellino il patron azzurro Aurelio De Laurentiis chiede una cifra ben superiore ai 20 milioni di euro. Probabilmente troppo per i piani di mercato della squadra capitolina.

Come scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport così, la Lazio si sta iniziando a guardare intorno alla ricerca delle alternative. A tal proposito, il primo nome sul taccuino del direttore sportivo Igli Tare è quello di Riccardo Osolini. Per la sua ala, il Bologna chiede 20 milioni di euro, Lotito invece non vorrebbe spingersi oltre ai 15.

Il piano C risponde al nome di Josip Ilicic. Il talento sloveno dell’Atalanta è economicamente più fattibile, anche se il suo profilo non rientra appieno nei parametri della Lazio. L’obiettivo di quest’anno infatti è quello di ringiovanire la rosa, dando così inizio ad un nuovo progetto tecnico importante e duraturo.

Insomma, in quel di Roma ci si aspetta un calciomercato infuocato. In quel di Napoli invece Luciano Spalletti potrà con molte probabilità contare sulla presenza nella propria rosa di Matteo Politano, che tra l’altro il tecnico toscano ha già allenato con ottimi risultati nella sua esperienza all’Inter.