Il Napoli pronto a chiudere i primi colpi: Lobotka e Amrabat in arrivo

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Dopo tanti nomi che sono stati accostati al Napoli a partire dall’avvicendamento Ancelotti – Gattuso, adesso si inizia a fare sul serio, ovvero a chiudere i primi colpi. Si tratta di uno slovacco e di un marocchino, due centrocampisti con i quali Giuntoli inizia a puntellare la rosa del Napoli per la rincorsa al quarto posto, obiettivo primario di questa seconda parte di stagione da inseguire subito iniiando a battere l’Inter lunedì al San Paolo.

Il primo nome ha occupato i giornali per diversi giorni, stiamo parlando di Stanislav Lobotka, centrocampista attualmente del Celta Vigo. La trattativa con i galiziani è ancora in corso. L’ultima offerta del Napoli è arrivata a 20 milioni di euro, ma da Vigo ci si aspetta un’offerta leggermente più alta. L’accordo comunque verrà raggiunto a breve, e non è escluso che Lobotka sia già a disposizione di Gattuso per la trasferta dell’Olimpico di sabato 11 che chiuderà il girone d’andata del campionato.

Ulteriori quindici milioni di euro più uno di bonus verranno investiti su Sofyan Amrabat, centrocampista del Verona. Anche per il classe 1996 il giorno buono potrebbe essere domani quando gli agenti arriveranno a Napoli per un colloquio finale. Le conversazioni con gli scaligeri sono ancora in corso anche perché Gattuso vorrebbe effettuare un doppio colpo prelevando anche Rrahmani, ma probabilmente se ne riparlerà a metà gennaio e per ora si chiuderà solo il marocchino.

Gattuso avrà quindi i suoi rinforzi a centrocampo per cercare di mettere al contempo muscoli e qualità. La nazionalità di Lobotka, inoltre, fa ben sperare in quanto è slovacco e tutti si augurano possa percorrere le orme di Marek Hamsik. Il classe ’94 ha tutte le carte in regola per fare benissimo e far innamorare i suoi nuovi tifosi.