Napoli, resta viva l’idea Szoboszlai: da battere la concorrenza del Milan

0
Szoboszlai, fonte By Werner100359 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=87553537
Szoboszlai, fonte By Werner100359 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=87553537

Dominik Szoboszlai è uno di quei profili che sta attirando su di se le attenzioni di mezzo mondo. Classe 2000, ungherese, potenziale da predestinato. Nelle ultime ore la Gazzetta dello Sport ne ha fatto un ritratto, riassumendo i vari interessi che col tempo si sono registrati sul centrocampista.

Le incredibili qualità del calciatore, che nonostante la giovane età dimostra già una personalità fuori dal comune, hanno fatto invaghire anche parecchi club di Serie A quali Juventus, Lazio, Napoli e, su tutti, il Milan.

Il club rossonero è al momento in pole position per mettere le mani sul giovane talento, ma ovviamente non sono da sottovalutare eventuali sorpassi da altri club italiani. In particolare lo scorso anno la dirigenza milanese avevo ormai messo sotto contratto Dominik Szoboszlai, facendosi però poi sfuggire il talento ungherese all’ultimo minuto.

Ora però i tempi sembrano più maturi, considerando anche la cresciuta esponenziale vissuta dal club lombardo. Per mettere le mani sul cartellino del calciatore ungherese c’è bisogno di una cifra consistente, circa 25 milioni di euro.

Un valore comunque neanche eccessivo, soprattutto se si considera che Szoboszlai ha da pochissimo rinnovato il suo contratto con il Red Bull Salisburgo. Con il club austriaco il calciatore guadagna circa 2 milioni di euro all’anno, con la scadenza contrattuale fissata per il 2024.