Napoli – Se parte Meret, si pensa a Vicario

0
Logo Napoli
Wikipedia

Nell’ultima sessione di mercato del Napoli la questione centrale è stata quella del portiere. Ad oggi, è chiaro che De Laurentiis abbia scelto di puntare  su Meret proponendogli per il rinnovo un ingaggio raddoppiato per i prossimi cinque anni.

La sua carriera, però, potrebbe non concludersi all’ombra del Vesuvio. Secondo le ultime indiscrezioni rivelate da Venerato, infatti, il suo profilo piace molto al Tottenham che potrebbe piombare su di lui nella prossima finestra di mercato.

Quello di Meret è un contratto in scadenza nel 2024 con opzione per il rinnovo fino al 2025. Non è escluso, quindi, che il presidente De Laurentiis possa decidere di lasciarlo partire ma, sicuramente, per non meno di 30 milioni di euro.

Intanto, si pensa già ai possibili sostituti. Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà, gli azzurri potrebbero tentare di portare via dall’Empoli Guglielmo Vicario.

Il portiere è considerato uno dei profili più promettenti dello scenario italiano ed il suo cartellino vale almeno 20 milioni di euro. L’acquisto, comunque, rappresenterebbe un’importante investimento per i prossimi anni se davvero Meret dovesse dire addio alla maglia azzurra.