Napoli, situazione delicata: si parla di una lite tra due calciatori. ADL chiama Gattuso e chiede spiegazioni

0
Dries Mertens, fonte By Дмитрий Садовников - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70176066
Dries Mertens, fonte By Дмитрий Садовников - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70176066

In casa Napoli la questione è davvero delicata. A seguito dell’ennesima sconfitta in campionato, la squadra è ora nelle zone basse della classifica con la retrocessione che adesso fa paura non solo ai tifosi ma anche alla dirigenza partenopea.

Secondo le ultime indiscrezioni, tra i giocatori non vi sarebbero più i buoni rapporti di una volta. Si parla addirittura di un’accesa lite tra due compagni di squadra: Dries Mertens ed il centrocampista Allan. I due avrebbero iniziato a parlare delle prestazioni non positive per poi uscire fuori sul personale.

L’attaccante azzurro avrebbe messo in mezzo la scarsa condizione del brasiliano, mentre quest’ultimo gli ultimi avvenimenti che hanno portato Mertens a lasciare Napoli per quindici giorni a seguito di un infortunio.

Fatto sta che l’ambiente è abbastanza incandescente. Nelle ultime ore ci sarebbe stata anche una telefonata tra il patron Aurelio De Laurentiis e l’allenatore Gennaro Gattuso. In particolare, il presidente avrebbe chiesto spiegazioni al mister in merito alle ultime figuracce della squadra. Si è trattata di una telefonata volta al confronto ma il numero uno azzurro era davvero infuriato per la situazione che si è venuta a creare.

Gattuso ha spiegato al presidente che i cattivi risultati non erano dovuti a Carlo Ancelotti, ma ad uno spogliatoio ormai fragile dalle troppe voci riguardo i contratti in scadenza, i rinnovi che non arrivano per giocatori chiave, le voci sull’addio di Koulibaly e Fabian Ruiz. Tutto questo avrebbe portato la squadra ad ammutinarsi nel mese di Novembre e andare in una direzione opposta rispetto a quella societaria.