Napoli, Vlachodimos nome nuovo per la porta: ecco la richiesta del Benfica

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

Secondo quanto raccolto quest’oggi dal portale online di calciomercato TuttoMercatoWeb, il Napoli avrebbe messo gli occhi su Odysseas Vlachodimos, portiere del Benfica. Classe 1994, sarebbe stato scelto da Giuntoli e Gattuso a difendere i pali azzurri la prossima stagione. Il ruolo dei portieri infatti quest’anno potrebbe aver generato un caso in quel di Napoli.

L’arrivo di Gennaro Gattuso sulla panchina azzurra ha ribaltato le gerarchie preesistenti, facendo scivolare inesorabilmente Alex Meret in panchina a vantaggio di David Ospina. Il colombiano è divenuto così titolare inamovibile.

Il giovane fuoriclasse friulano però non accetterà di continuare a fare il secondo portiere a lungo, ecco allora che appare chiaro l’addio di uno dei due portieri a fine stagione. Altrettanto chiara appare quindi la necessità da parte del Napoli di acquistare sul mercato un altro estremo portiere.

Quello di Odysseas Vlachodimos, al momento in cima alla lista stilata da Cristiano Giuntoli, è un nome importante. La valutazione economica che infatti ne fa il Benfica non è bassa: per strappare il calciatore ai portoghesi servono almeno 20 milioni di euro. Sul portiere greco del club portoghese è molto forte la concorrenza dell’Inter, alla ricerca dell’erede di Samir Handanovic.

La trattativa ovviamente, per decollare, necessità lo scioglimento del nodo legato ai portieri azzurri: prima di accelerare per il nuovo portiere bisogna capire quale verrà ceduto. Ovviamente infatti i valori di mercato di Ospina e Meret sono molto diversi tra loro, con l’ultimo di gran lunga più esoso dell’altro.