Non solo Chiesa, la Juve segue anche Correa della Lazio: i dettagli

Il trequartista biancoceleste è un profilo gradito a Pirlo in caso di addio di Douglas Costa

0
Juventus, fonte Pixabay
Juventus, fonte Pixabay

Il reparto avanzato della Juventus da qui al termine della sessione di mercato subirà ulteriori cambiamenti. L’arrivo di Morata è servito a colmare il vuoto lasciato da Gonzalo Higuain, ma Pirlo ha chiesto un attaccante che funga da alternativa allo spagnolo e un esterno in caso di addio di Douglas Costa.

Il mercato in entrata della Juve ruota intorno alla cessione dell’esterno brasiliano, di Rugani e di De Sciglio. Da tali cessioni la società bianconera conta di ricavare un tesoretto da reinvestire in entrata.

Il sogno per le corsie esterne d’attacco è noto da tempo, si tratta di Federico Chiesa, esterno della Fiorentina e della nazionale azzurra. Il giocatore aspetta la chiamata dei bianconeri, ma accontentare il presidente americano Commisso non sarà semplice.

La richiesta per liberare Chiesa si aggira sui 70 milioni di euro, cifra alta in questo momento per la Juve, che si sta guardando intorno alla ricerca di alternative. L’ultimo nome in orbita bianconera è quello di Joaquìn Correa, trequartista ed esterno della Lazio che piace molto ad Andrea Pirlo.

Anche in tal caso convincere il patron Lotito non è impresa semplice, ma la trattativa può andare in porto a cifre sicuramente più basse rispetto all’affare Chiesa. La Juve per ottenere il “sì” di Lotito dovrebbe sborsare circa 40 milioni di euro.