Reddito di Cittadinanza, in arrivo i pagamenti: non per tutti

In arrivo tutti i pagamenti del RdC ma a fasce

0
Reddito di cittadinanza
Reddito di cittadinanza

Il Reddito di Cittadinanza è sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari associato ad un percorso di reinserimento lavorativo e di inclusione sociale. I beneficiari sottoscrivono un Patto per il lavoro o un Patto per l’inclusione sociale. Attualmente, sono in migliaia ad attenere i pagamenti di maggio 2021.

I PAGAMENTI DI MAGGIO – Anche in questo mese, il reddito verrà pagato in due date distinte: intorno al 15 e intorno al 27. Tuttavia, sicuramente prima del 30 o 31. Il pagamento, quindi, avverrà in questa settimana ma non per tutti i beneficiari.

Il 27 maggio sarà pagato a coloro che sono beneficiari da almeno due mesi e:

  • coloro che hanno fatto domanda a marzo e hanno ottenuto la prima ricarica entro il 15 del mese scorso;
  • coloro che hanno fatto la domanda di rinnovo dopo la scadenza delle 18 mensilità a marzo e hanno ricevuto il primo pagamento entro il 15 aprile 2021.

Non riceveranno, invece, il pagamento questa settimana:

  • coloro che hanno fatto domanda per il reddito di cittadinanza, anche rinnovo, a maggio;
  • coloro che hanno fatto domanda di rinnovo alla scadenza delle 18 mensilità ad aprile e hanno ricevuto la prima ricarica entro il 15 maggio;
  • coloro che hanno fatto domanda per il sussidio ad aprile e hanno ricevuto la prima ricarica entro il 15 maggio.

I beneficiari potranno controllare lo stato dei pagamenti nell’apposita area personale sul sito dell’INPS.