Retroscena Juve-Napoli, giocatore in lacrime negli spogliatoi: ecco cos’è accaduto

Durante l'intervallo tra Juve e Napoli il giocatore è scoppiato in lacrime, ecco il motivo

0
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535

Tra i protagonisti più attesi nella sfida della scorsa settimana tra Juve e Napoli c’era sicuramente Lorenzo Insigne, il capitano azzurro è sceso in campo dal primo minuto ma è stato sostituito nell’intervallo con i partenopei sotto 2-0.

Al posto di Insigne è subentrato Hirving Lozano, che nel secondo tempo ha guidato la rimonta della squadra di Ancelotti, capace di recuperare le tre reti di Danilo, Higuain e Cristiano Ronaldo.

Prima Manolas, poi il messicano e infine il gol di Di Lorenzo avevano fatto sognare la storica rimonta ai tifosi partenopei, ma allo scadere lo sfortunato autogol di Koulibaly ha condannato gli azzurri e dato i 3 punti alla Juve.

Stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, Insigne ha giocato nonostante un infortunio muscolare avvertito nel riscaldamento, ma il primo tempo dell’attaccante è stato anonimo e Ancelotti ha deciso di sostituirlo.

Il giocatore durante l’intervallo è scoppiato addirittura in lacrime poiché il problema al flessore non gli consentiva di aiutare i compagni della ripresa.