Rinnovo Calhanoglu, il Milan prova il tutto per tutto per non perderlo a zero

0
Calhanoglu
Hakan Calhanoglu, giocatore del Milan. Fonte Wikimedia Commons

Il Milan prova a imbastire una trattativa in extremis per non perdere a parametro zero il suo talentuoso fantasista, Hakan Calhanoglu. Il giocatore, in scadenza di contratto il prossimo giugno, verosimilmente potrebbe accordarsi già da gennaio con un altro club per la prossima stagione. I rossoneri vorrebbero evitare la debacle finanziaria con una risoluzione last minute.

Hakan Calhanoglu è il grande nodo del Milan su cui, un po’ tutti in questi giorni, si stanno interrogando. Cosa succederà dell’ex Bayer Leverkusen in scadenza il prossimo giugno? Le strade da vagliare sono essenzialmente due. La prima sarebbe quella della resa. L’accordo non si è trovato in mesi di contatti e molto probabilmente non ci sarà mai. Lasciamo andare le cose per la loro strada e guardiamo avanti, magari provando a portare a Milano il grande sogno chiamato Florian Thauvin.

La seconda è quella dettata dall’impatto economico dell’intera vicenda. Perdere in lista gratuita un giocatore acquistato nel 2017 per 23 milioni genererebbe una minusvalenza terribile per le casse societarie. Aggiungere a  questo buco anche l’arrivo di un altro giocatore potrebbe rappresentare un rischio anche in previsione di una futura cessione.

Ecco perchè il Milan in questi giorni ha più volte ospitato il procuratore di Calhanoglu per discutere di un accordo in extremis. Il Diavolo propone un nuovo contratto da 3,5 milioni di euro a stagione fino al 2023 con bonus e premi in crescendo. La controproposta non si è fatta attendere. Gordon Stipic ha subito replicato al club con una richiesta attorno ai 5 milioni netti a stagione.

La distanza, rispetto a qualche tempo fa, pare essersi assottigliata e la possibilità di una fumata bianca aumenta di giorno in giorno. La sensazione è che a breve potremo anche trovarci di fronte ad una quanto mai sospettata firma sul nuovo contratto. Tesi suffragata anche dalle parole di Calhanoglu che recentemente ha dichiarato la netta volontà di voler rimanere ancora a lungo al Milan.