Ritorno di Allegri alla Juve possibile ad una condizione: l’addio di Paratici e Nedved

Il tecnico potrebbe tornare a Torino solo qualora andassero via i due dirigenti

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

Il futuro di Andrea Pirlo è ancora tutto da scrivere. Le recenti vittorie in campionato hanno dato stabilità alla panchina bianconera, che resterà nelle sue mani fino al termine della stagione.

A risultati acquisiti per la Juventus sarà tempo di fare valutazioni e decidere se confermare o meno il tecnico. L’impressione è che Pirlo sarà esonerato solamente in caso di mancata qualificazione in Champions League.

Nel frattempo, però, la società ha iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di possibili sostituti di livello. Il sogno resta Zinedine Zidane, ma non è da escludere il ritorno di Massimiliano Allegri.

Stando a quanto riporta stamani Il Giornale, il tecnico toscano potrebbe tornare nuovamente a Torino ma ad una condizione: l’addio di Paratici e Nedved, coloro che decisero di mandarlo via e prendere Maurizio Sarri.

Il nome di Allegri resta accostato fortemente anche alla panchina della Roma in caso di addio di Paulo Fonseca.