Roma, svolta nell’affare Talisca: il Besiktas pronto a riscattare il brasiliano e a girarlo ai giallorossi

0
Anderson Talisca, fonte Pixabay

La Roma mette la freccia e torna in pole position per Anderson Talisca, il trequartista brasiliano classe 94′ fino a qualche giorno fa era dato ad un passo dal Liverpool di Klopp ma nella giornata di ieri i giallorossi sono tornati alla carica.

A cambiare le carte in tavola è stato un incontro tra il direttore sportivo MonchiUsta, direttore amministrativo del Besiktas.

Secondo infatti quanto riporta il portale turco sporundibi.com il Besiktas sarebbe pronto ad esercitare il riscatto del giocatore dal Benfica per 21 milioni di euro, non per trattenerlo (Talisca ha già dato l’addio al club e ai tifosi) ma per girarlo proprio alla Roma. Il diritto di riscatto dovrà essere esercitato entro il 31 maggio, se ciò non dovesse accadere Talisca ritornerà al Benfica e Monchi sarà costretto a trattare con i portoghesi.

Roma e Besiktas potrebbero accordarsi per una cifra vicina ai 30 milioni di euro; nelle prossime ore si continuerà a trattare per definire gli ultimi dettagli ma l’intesa non è distante. Dopo la stretta di mano la palla passerà al Besiktas, che nel giro di pochi giorni dovrà ufficializzare il riscatto e girarlo ai giallorossi. Entro la fine di questa settimana sono attesi importanti aggiornamenti.