Stefano Sensi recuperato per Borussia Dortmund Inter

0
Stefano Sensi
Tifoseria Inter, San SIro, Milano. Foto WIkimedia Commons

Come avevamo anticipato già il 29 ottobre, ormai non ci dovrebbero essere più dubbi: martedì sera al Signal Iduna Park in occasione della quarta giornata di Champions League tra Borussia Dortmund e Inter, Antonio Conte potrà avere nuovamente a disposizione Stefano Sensi. Dopo l’infortunio rimediato nella gara contro la Juventus e la ricaduta nel pre Sassuolo, il classe 95 dell’Inter tornerà nuovamente a disposizione per provare ad aiutare i suoi compagni a conquistare punti in Germania e mettere un tassello importante per la qualificazione agli ottavi di finale.

SITUAZIONE IN MIGLIORAMENTO – L’infermeria della Pinetina si sta via via svuotando: contro il Bologna, oltre alla panchina di Sensi e Ranocchia anche Vecino ha rivisto il campo e ormai restano acciaccati solo Asamoah e D’Ambrosio che sono comunque sulla via del recupero (ma a Dortmund non giocheranno). Il recupero di Sensi però è la notizia migliore per il club lombardo che finalmente potrà riavere a sua disposizione il suo uomo rivelazione (ben in pochi pensavano potesse essere così decisivo sin da subito cambiando in meglio la squadra di Conte).

Dopo la nona vittoria in campionato a Bologna che è però valsa solamente il secondo posto in classifica in virtu del successo della Juventus nel derby della mole, adesso bisogna sistemare la pratica Champions League. Borussia e Inter sono appaiate al secondo posto con quattro punti: basterà un pari a Conte per potersi giocare le ultime due partite da qualificato (facendo poi gli stessi punti del Borussia contro Slavia e Barcellona).