Shiloh Jolie Pitt compie 14 anni. Il padre Brad: “Orgoglioso che sia rimasta fedele a se stessa”

Shiloh ha chiesto di essere definita al maschile, una scelta che comprende anche lo stile e l'abbigliamento.

0
Gli attori Angelina Jolie e Brad Pitt. (Fonte immagine: en.wikipedia.org).

Il 27 maggio Shiloh Jolie Pitt, figlia di Brad Pitt e Angelina Jolie, ha compiuto 14 anni. L’adolescente ha le idee chiare sulla scelta di genere sin da quando era solo una bambina ed è per questo che ha chiesto di essere definita al maschile, una scelta che comprende anche lo stile e l’abbigliamento.

Una fonte vicina all’attore pluripremiato ha dichiarato al sito Enterteinment Tonight: “Pitt è incredibilmente orgoglioso di Shiloh, e di quello che ha scelto di essere. Lui adora il fatto che lei sia sempre stata fedele a sé stessa e che sia sempre così affettuosa con i fratelli e le sorelle”. Shiloh si è sempre definita al maschile sin dalla tenera età, una scelta molto coraggiosa che ha ispirato tantissimi giovani ogni giorno discriminati da coloro incapaci di comprendere determinate scelte.

I genitori di Shiloh sono molto orgogliosi e hanno sempre sostenuto ogni decisione presa dall’adolescente, anche sull’abbigliamento prettamente maschile indossato sul red carpet. Shiloh ha trascorso il suo compleanno assieme alla famiglia, nonostante il divorzio di Brad Pitt e Angelina Jolie avvenuto nel 2016. Tuttavia, i sei figli della coppia sembrano essere felici, a parte qualche difficoltà iniziale.

La stessa fonte ha rivelato sul compleanno di Shiloh: “È vicina ad entrambi i genitori. Tutti i fratelli le sono stati vicini e stanno progettando di festeggiare insieme con una torta. Per Brad i figli sono la cosa più importante, e lui più volte ha rivelato ai suoi amici di aver imparato tantissime cose sulla vita da loro”.