Star Wars IX, J.J.Abrams scriverà e dirigerà l’ultimo film della nuova trilogia!

L'acclamato regista di Star Wars - Il Risveglio della Forza torna alla regia del IX Episodio

0
J.J. Abrams e George Lucas : fonte Flickr

 

Dopo la notizia del licenziamento di Colin Trevorrow (a causa del flop “The Book of Henry” e delle forti divergenze creative), e della volontà di Rian Johnson (regista dell’imminente Star Wars : The Last Jedi) di non tornare a lavorare sul franchise, si era subito fatto il nome di J.J.Abrams per prendere le redini del progetto. La notizia è stata confermata da StarWars.com, e annuncia il ritorno di Abrams non solo in veste di regista ma anche di co-sceneggiatore insieme a Chris Terrio.

Sul sito è stato anche pubblicato un breve comunicato:

“J.J. Abrams, che con Il Risveglio della Forza ha lanciato una nuova era di Star Wars nel 2015, tornerà per completare la trilogia in qualità di sceneggiatore e regista di Star Wars : Episodio IX. Abrams scriverà il film insieme a Chris Terrio.

“Con Il Risveglio della Forza, J.J. Abrams ha realizzato tutto ciò che speravamo, sono così emozionata che tornerà per concludere la trilogia” ha commentato Kathleen kennedy, presidente della Lucasfilm”

La ragione di tale scelta, oltre alle grandi doti del regista, è da ricercarsi nella volontà di dare sicurezza ai fan della saga, turbati dai recenti licenziamenti (non solo di Trevorrow, ma anche di Phil Lord e Chris Miller per lo spin-off su Han Solo), portando il progetto nelle mani sicure di colui che aveva riportato con successo Star Wars al cinema nel 2015 con “Il Risveglio della Forza”, infrangendo numerosi record al box-office e mettendo d’accordo critica e pubblico.

Inoltre lo stesso Abrams mesi fa aveva pubblicamente dichiarato di essersi pentito di aver rinunciato alla regia dell’ Episodio VIII, in quanto lo script del film sarebbe, a detta sua, il più interessante fra quelli della nuova trilogia.
La scelta di Abrams tuttavia va in contrasto con un’altra sua recente dichiarazione in cui si definiva stanco di lavorare a sequel, reboot o remake e di volersi concentrare su progetti e idee originali, che magari qualcuno in futuro rielaborerà come lui ha fatto con molteplici franchise oltre allo stesso Star Wars (Mission Impossible, Star Trek).