Tiziano Ferro e la sua storia d’amore con il marito Victor: dal primo incontro al doppio matrimonio

0
Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

Uno dei protagonisti indiscusso di quest’ultimo Festival di Sanremo è stato sicuramente Tiziano Ferro. L’annuncio della sua presenza come ospite fisso, aveva mandato in visibilio i suoi tanti fan, desiderosi di rivedere l’artista calcare nuovamente un palco. Una volta finito il festival, il cantante di Latina è tornato nuovamente fra le braccia del suo amato Victor Allen. La loro storia d’amore ha fatto sognare i tanti follower di Ferro, facendoli commuovere dopo la pubblicazione della lettera scritta dal cantante. Ma com’è nato tutto?

IL PRIMO INCONTRO – La storia ha inizio il 25 giugno del 2015 a Los Angeles, durante le riprese di un videoclip negli studi della Warner Bros. Tiziano decide di prendersi una pausa, mettendosi così alla ricerca di uno Starbucks. Nel tentativo di trovare la sua meta, si imbatte in Victor, appena atterrato ad L.A. dopo un viaggio di lavoro a Las Vegas. Allen, all’epoca, era il Vicepresidente Marketing degli Studios. È proprio dal futuro marito che il cantante apprende il fatto che non ci fosse nessuno Starbucks nelle zone, ma Victor coglie la palla al balzo, invitandolo a prendere un caffè con lui il giorno dopo.

UN VERO E PROPRIO COLPO DI FULMINE – Dopo quell’incontro inaspettato, il giorno dopo i due si rivedono ad un Coffee Bean. Da un semplice caffè, i due finiscono per andare a cena insieme ed proprio lì che avviene il colpo di fulmine. Basta che i due si sfiorino casualmente le mani davanti alla cassa per far scoppiare l’amore. Da quel momento, infatti, i due non si sono più lasciati. Dopo tre anni di fidanzamento, Victor decide di fare il grande passo, chiedendo al cantante di sposarlo.

“Ho pianto per 20 minuti senza dire una parola” – Ma come ha proposto Allen a Tiziano di sposarlo? A rivelarlo è stato lo stesso cantante: “Ho visto che su una tazza c’era incisa la parola amore. Ma lui non demorde e mi dice di guardare anche l’altra. Così prende in mano la seconda tazza e continua a leggere in italiano “mi vuoi sposare?”. A questo punto mi giro e vedo Victor in ginocchio con un pacchetto di Tiffany in mano. Ho perso completamente il controllo di me stesso ricordo di aver pianto per 20 minuti senza dire una parola”.

DOPPIE NOZZE E POSSIBILE ADOZIONE IN FUTURO- La coppia è convolata a nozze il 25 giugno del 2019 a Los Angeles, sposandosi una seconda volta il 14 luglio, nella villa di Sabaudia di proprietà dell’artista. Infine, Tiziano non ha mai nascosto il suo desiderio di paternità. Chissà se la coppia deciderà in futuro di adottare un bambino e o di averne uno con la cosiddetta “maternità surrogata”, metodo già usato da altre celebrità.